A partire dallo scorso settembre 2009 è cominciata la progressiva messa al bando delle antenate lampade a incandescenza a favore delle ultime lampade a risparmio energetico. La sostituzione delle passate lampadine si verificherà a tappe, si è cominciati dalle lampadine da 100 Watt e le lampade di tipo smerigliate di qualsiasi potenza. A settembre 2010 sarà la volta delle lampade incandescenti da 75 W, a settembre 2011 di quelle da 60 W, a settembre 2012 è stata la volta delle lampade da 15, 25 e 40 Watt, per poi concludere nel 2016 con la messa al bando di tutte le lampadine di classe C. 

Continua a leggere >>

Nel precedente articolo abbiamo parlato delle unità di misura indicate sulle confezioni della lampadine o sulle lampadine stesse. Tutto ciò (anche questo articolo) magari è scontato per alcuni ma ci servirà per far capire i termini tecnici che spesso vengono usati ma che per alcuni possono non esser chiari, magari ci dilunghiamo un attimo ma siamo sicuri di non esser travisati.
Quindi dicevamo, le lampade possono essere di diversi tipi: dalle alogene alle fluorescenti, oltre ai nuovissimi led, ognuna con caratteristiche distintive. Vediamole nel dettaglio.

Continua a leggere >>

Spesso parliamo di lampade, lampadari, plafoniere e piantane oltre che di faretti e applique ma alla base di tutto ci sono sempre le lampade e queste hanno delle caratteristiche specifiche, non sono tutte uguali. Iniziamo a capire le indicazioni che vengono riportate sulle confezioni o sulle lampadine stesse: è obbligatorio che siano indicati vari parametri e unità di misura, vediamo di far chiarezza.

Continua a leggere >>